Organizzare un veglia, una cerimonia funebre

Affidatevi ad una agenzia seria e competente: esprimete i vostri desideri in merito a quello che vorreste fosse il momento di commiato e reciproca consolazione, l’agenzia Onoranze Funebri Santa Maria saprà gestire i luoghi, il celebrante, le musiche se le desiderate, l’addobbo floreale e tutto ciò che occorre, al fine di non dovervi preoccupare di nulla e lasciarvi raccolti in intimità dei vostri cari ad affrontare questo momento così delicato. Che sia una cerimonia religiosa o civile, privata o meno, ogni fase sarà seguita attentamente e scrupolosamente, anche dopo il termine del rito: le Onoranze Funebri Santa Maria potranno organizzare il trigesimo, anniversario o ricorrenza con le modalità che desiderate.

Come scrivere i ringraziamenti

E’ doveroso ringraziare chi ci è stato vicino durante un momento così difficile e ha partecipato al nostro dolore. Sarebbe preferibile ringraziare direttamente di persona o con una telefonata gli amici e parenti più stretti, la forma scritta va riservata a chi ha mandato un biglietto, un telegramma, un omaggio floreale, un’offerta in memoria e chi in linea più generale ha un rapporto più formale, o professionale, o hanno partecipato al rito funebre. Si utilizzano i biglietti preposti, con la barra a lutto in alto a destra, rigorosamente a mano, per dare un tono di più alta considerazione che una scrittura a matita o al pc. La frase può essere anche un semplice “La famiglia Bianchi ringrazia” su due righe, ogni eventuale ulteriore frase di ringraziamento può essere a discrezione.

Alcuni esempi:

  • Grazie per il vostro aiuto e sostegno. Le parole non possono esprimere la mia gratitudine.
  • Grazie per il vostro biglietto. Siamo stati profondamenti toccati dalle vostre parole e vi siamo riconoscenti per esserci stati vicini in questo momento difficile.
  • Grazie per i fiori e per la vostra presenza. E’ stato di grande conforto sapervi vicini in questo momento così difficile.

L’utilizzo della tecnologia quali social networks, sms o chat ha di fatto sviluppato l’utilizzo di questi mezzi per porgere condoglianze: raccomandiamo di non abusarne e di voler usare quando possibile un messaggio privato sia esso in forma digitale o meno!

Frasi per foto ricordo

  • Non è né spento né lontano, ma vicino a noi, felice e trasformato, senza aver perduto la bontà e la delicatezza del suo Santo cuore. (Sant’Agostino)
  • Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono più dove erano ma sono ovunque noi siamo. (Sant’Agostino)
  • La tua fine, che è senza fine, è come un fiocco di neve che si scioglie nell’aria pura. (Detto buddista)
  • Quando un uomo muore, non viene strappato un capitolo dal libro, ma viene tradotto in una lingua migliore. (John Donne)
  • Coloro che ci hanno lasciati non sono degli assenti, sono solo degli invisibili: tengono i loro occhi pieni di gloria puntati nei nostri pieni di lacrime. (Sant’Agostino)
  • Forse non sono stelle, ma piuttosto aperture in cielo dove l’amore dei nostri cari perduti riversa attraverso e brilla su di noi per farci sapere che sono felici. (Leggenda eschimese)
  • Io sono la resurrezione e la vita: chi crede in me, anche se morto, vivrà; e chi vive e crede in me non morirà in eterno. (Vangelo di Giovanni, 11,25)
  • Quando muore qualcuno, agli altri spetta di vivere anche per lui. (Alessandro Baricco)
  • È sempre dura, quando muore una persona, in qualunque circostanza. Si apre un buco nel mondo. E noi dobbiamo celebrare questo lutto. Altrimenti il buco non si chiuderà più. (Haruki Murakami)
  • Sappiate che la morte non ci porta mai completamente via la persona amata. Rimane infatti la sua opera che ci incita ad andare avanti, con forza e coraggio. (Anonimo)
  • La morte non è una luce che si spegne. E’ mettere fuori la lampada perché è arrivata l’alba (Rabindranath Tagore)
  • Quando il cuore piange per ciò che ha perso, l’anima ride per quello che ha trovato. (Detto Sufi)
  • Non restare a piangere sulla mia tomba. Non sono lì, non dormo. Sono mille venti che soffiano. Sono la scintilla diamante sulla neve. Sono la luce del sole sul grano maturo. Sono la pioggerellina d’autunno. Quando ti svegli nella quiete del mattino… Sono le stelle che brillano la notte.  Non restare a piangere sulla mia tomba. Non sono lì, non dormo. (Canto Navajo)

Frasi per trigesimo, anniversario e ricorrenze.

  • Un anno è passato. Il dolore non è scomparso ma sappi che ci sarà sempre qualcuno che ti pensa e ti ricorda con affetto.
  • Nella ricorrenza dell’anniversario, commemoriamo il ricordo di…… che ci ha/hanno lasciato.
  • (Nome del defunto). Lo ricordano con affetto la moglie, il figlio e i nipoti.
  • Voglio ricordarti come eri, pensare che ancora vivi, che come allora mi ascolti e ancora sorridi.
  • Nel pensiero di ogni giorno è sempre vivo il tuo sorriso. La tua famiglia.
  • Un marito e un padre speciale che non si può dimenticare, con immenso amore i tuoi cari.
  • Il tempo passa ma il pensiero resta. In questo giorno che ha segnato i nostri cuori, voglio che tu sappia che ti sono molto vicino.
  • Grazie per il tuo esempio, i tuoi insegnamenti, la tua bontà, il tuo amore per noi. I tuoi cari.
  • Non lasciate che la morte o i dolori vi rubino i ricordi gioiosi. La felicità che abbiamo condiviso non andrà mai persa. La tua famiglia.

Abbigliamento per la cerimonia: errori da evitare

Ovviamente può rappresentare un elemento secondario e di poca importanza ma molto non sanno come vestirsi in queste occasioni e finiscono con il commettere errori banali e talvolta imbarazzanti. Non vuol essere un richiamo al galateo, ma un memorandum di poche semplici regole fondamentali per esprimere un segno di rispetto per il defunto e la famiglia oltre che sentirsi a proprio agio in queste situazioni formali e di loro natura poco piacevoli. Oltre alla scelta del nero, che risulta abbastanza superata, per gli uomini si preferiscano abiti in tonalità scure, quindi non solo nero, ma anche blu, grigio, camicia preferibilmente bianca e cravatta lunga senza fantasie sgargianti. Per le donne valgono le stesse considerazioni cromatiche con l’apertura a toni neutri quali rosa, cipria, beige: si raccomanda una sobrietà nel taglio dell’abito che non deve essere troppo corto, scollato, attillato. La regola di sobrietà vale anche per i più giovani, che possono indossare anche completi spezzati con i jeans, senza eccessi di firme vistose, calzature appariscenti o con tacchi eccessivamente alti. Il make up egli accessori devono essere consoni, quindi pochi gioielli, acconciature non vistose, il capello raccolto è sempre ben accetto, borse piccole e di tonalità scura. Anche per i bimbi è previsto un abbigliamento comodo e confortevole, basterà evitare colori sgargianti, glitter, fluo e perline. Una accortezza per gli occhiali scuri: dovrebbero essere riservati alla famiglia ed alle persone più intime che, dietro a questi possono celare lacrime e dolore per la perdita, per tutti gli altri dovrebbero essere evitati, e nel modo più assoluto durante le fasi del rito funebre i luoghi chiusi.

Come scrivere condoglianze

La sensazione di non trovare le parole giuste è assolutamente comprensibile quanto un fenomeno comune: qualsiasi parola non potrà colmare la perdita ma potrà manifestare alla famiglia e i congiunti la vicinanza, l’affetto e la partecipazione al dolore della cara perdita.

Ecco alcuni suggerimenti per un biglietto di condoglianze:

  • Sinceramente addolorati per la triste circostanza porgiamo le nostre condoglianze.
  • Sapendo quanto fosse grande l’affetto che vi univa, prego che Dio vi dia la forza per superare questo triste momento.
  • La perdita di una tanto amata persona ci ha molto colpiti.
  • In una simile circostanza, le parole sono inutili. Ci uniamo al vostro dolore.
  • Il saperci vicini a voi, possa aiutarvi in questa dolorosa circostanza.
  • Esprimiamo con grande dolore il nostro cordoglio.
  • Ci uniamo al vostro dolore per la prematura perdita del caro/della cara….
  • Addolorati per il grave lutto che vi ha colpiti, partecipiamo sentitamente al vostro dolore.
  • Non potendo essere vicino a voi in questa triste circostanze sappiate che il mio affetto è con voi
  • Vi siamo molto vicini in questo triste momento.
  • Vi siamo vicini in questa triste situazione e prendiamo parte al vostro dolore.
  • Nel dolore di questo giorno, ci uniamo alla vostra sofferenza con un profondo abbraccio.
  • Ho sperato e pregato tanto. È tornato ad essere una stella, lo siamo stati tutti prima di nascere. Mi stringo intorno a te
  • Non esistono parole per poter colmare un dolore e un vuoto così grande, mi dispiace tanto e vi sono vicina.
  • La nostra famiglia, commossa, vi è vicina in questa grave circostanza.
  • Nella terribile solitudine del dolore vi esprimiamo i sensi del nostro più accorato cordoglio.
  • Appresa la triste notizia, è con dolore che ci stringiamo a voi in questo momento così difficile. Le più sentite condoglianze.
  • Vivrà sempre nei nostri cuori che così inaspettatamente ci ha lasciati.
  • Tutti gli amici e i colleghi Le sono vicini. Sentite condoglianze.
  • Spero che la certezza che le anime dei giusti sono fra le braccia di Dio ti dia conforto in questo doloroso momento.
  • Purtroppo accade in un solo momento ciò che non vorremmo accadesse mai. Il vostro dolore è anche il nostro.
  • È difficile, in momenti così particolari della vita, Trovare parole che non siano di rito. Ti sono affettuosamente vicino e piango la prematura scomparsa della tua dolce mamma.
  • Abbiamo appreso in ritardo la notizia della tragica scomparsa di (…) e ci sentiamo partecipi del vostro dolore
  • Spero che la certezza che le anime dei giusti sono fra le braccia di Dio ti dia conforto in questo doloroso momento.
  • Questi fiori siano l’espressione più sentita del nostro sincero cordoglio.

© Onoranze Funebri Santa Maria s.r.l. di Bregoli Jessica Via Marconi 30/6/E – 40010 Bentivoglio (Bologna) P.IVA C.F. 03228461202 - Tel. 051 0335897 / 3394627787 - Privacy - Cookie Policy - Credits: Diada